… non sempre l’anziano, il nonno, la nonna, ha una famiglia che può accoglierlo. E allora ben vengano le case per gli anziani… purché siano veramente case, e non prigioni! E siano per gli anziani, e non per gli interessi di qualcuno altro! Non ci devono essere istituti dove gli anziani vivono dimenticati, come nascosti, trascurati. … Le case per anziani dovrebbero essere dei “polmoni” di umanità in un paese, in un quartiere, in una parrocchia; dovrebbero essere dei “santuari” di umanità dove chi è vecchio e debole viene curato e custodito come un fratello o una sorella maggiore.
(discorso del Santo Padre Francesco – Piazza San Pietro, 28 Settembre 2014)

Assistenza medica

L’assistenza medica e’ assicurata dal medico di base di ogni anziano che provvede ad aggiornare periodicamente la cartella medica individuale con la terapia prescritta.di ogni utente.
Due volte la settimana due dotteresse garantiscono la loro presenza nella struttura.
L’assistenza infermieristica è affidata alle suore ICAS.

Assistenza alla persona

La presenza di 4 suore religiose messicane della Congregazione ICAS – Istituto Coadiutrici Apostolato Sociale – ha consentito di porre particolare attenzione ai servizi socio-assistenziali degli ospiti, finalizzati al mantenimento ed al recupero dei livelli di autonomia delle persone anziane e al sostegno delle loro famiglie, sulla base di un piano personalizzato di intervento.

Animazione e spazi di socializzazione

La struttura dispone di ampi spazi di socializzazione interni ed esterni a disposizione degli anziani ospiti dove è possibile godere di momenti felici e dei benefici psicofisici derivanti da attività ludico-ricreative garantite degli operatori che svolgono quotidianamente le loro mansioni con  l’aiuto di  volontari e famiglie.

Assistenza spirituale

L’assistenza spirituale è assicurata quotidianamente dai sacerdoti della Parrocchia Santa Maria delle Grazie, dal diacono e dalle suore ICAS. Essi garantiscono lo svolgimento di momenti rituali, la celebrazione della Messa almeno una volta la settimana, la Confessione e l’assistenza spirituale personale, senza alcun tipo di scadenza o obbligo.

Dal 10 settembre 2000 nominato Parroco della Parrocchia di Santa Maria delle Grazie in Monterotondo; Responsabile e rappresentante legale della Casa di Riposo Don Giuseppe Boccetti

Don Paolo Spano

Legale Rappresentante

Benigno Desiderio

Direttore

D.ssa Teresa Giannasio

Assistenza medica

Superiora: Madre Maria Martinez Velasco

Assistenza socio-sanitarie

Diac. Alessio Garofoli

Responsabile tecnico

D.ssa Roberta Rossi

Assistenza medica

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci

7 + 5 =

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi